Prodotto tipicamente invernale (anche se reperibile già nel tardo autunno), l’arancia  – frutto simbolo della Sicilia – è una presenza frequente sulle tavole imbandite a festa. Per gustarla al meglio, è d’obbligo affidarsi all’eccellenza italiana: noi di Bif la serviamo con cipolletta fresca e pepe nero nella sfiziosissima Tasty! Ma quanto ne sapete di arance? Di sicuro, non queste 4 cose.

1.Indicazione Geografica Protetta

Nei comuni di Enna, Catania, Siracusa e Ragusa, viene coltivata la cosiddetta Arancia rossa di Sicilia IGP (Indicazione Geografica Protetta), certificato ottenuto nel 1997 e garanzia di una qualità eccellente.

2.Giunone

Le arance sono escluse dal novero dei frutti erotici, e anzi i suoi fiori addobbano spesso le cerimonie nuziali per simboleggiare la castità della sposa. Curiosamente, però, la mitologia le lega alla figura di Giunone, che secondo gli antichi Romani era il nume tutelare di ogni manifestazione della vita sessuale della donna. E, sempre stando ad alcuni resoconti, Giunone donò alberi d’arancio a Giove come dote di nozze e in quanto simbolo d’amore e fecondità.

3.Garibaldi

Siamo a Palermo, nel 1860: i delegati borbonici, guidati dal generale Letizia, incontrano Giuseppe Garibaldi per discutere i dettagli di una tregua ai feroci combattimenti in corso. L’eroe dei due mondi conduce la discussione sbucciando arance e offrendone spicchi agli avversari. L’accordo viene sancito, forse grazie anche a questo gesto.

4.Ibrahimović

È un’immagine ormai entrata nell’immaginario comune: il bravo giocatore di calcio palleggia con un pallone, il campione ci riesce anche con la frutta. Arriva da qui una celebre dichiarazione di Zlatan Ibrahimović, punzecchiato dal collega John Carew riguardo le sue capacità tecniche: «Quello che Carew riesce a fare con una palla da calcio, io lo faccio con un’arancia».

Related Posts


Il curioso caso del fungo che sa di pollo

È l’unico fungo che sa di pollo. Grazie a questa caratteristica viene chiamato dal mondo anglofono, a ragion veduta, the chicken of the woods, ossia la gallina dei boschi. Il suo nome è Laetiporus Sulphureus. Si tratta di un fungo piuttosto vistoso che cresce sui tronchi di latifoglie mature o cadute. La sua struttura è […]

02.04.2019

Coca-Cola: 4 cose (davvero) assurde che non vi sareste mai aspettati

Diciamocelo pure, la Coca-Cola non si è mai accontentata di essere una delle tante bevande consumate nel nostro Paese, ma ha voluto, fin dall’inizio, conquistare un posto nel cuore della gente, diventando simbolo di felicità, convivialità e condivisione. La sua storia è lunga, unica e ricca di curiosità. Eccone 4! Coca-Cola o Coca-ina? Quante volte […]

29.03.2019

5 insalate dal mondo: la rivincita del piatto dalla fama “light”

Stiamo per parlarvi di INSALATA.Siate sinceri, a quanti di voi viene in mente un piatto di sola lattuga, triste e poco condito? In realtà, le insalate sono molto più di un pasto tipico della dieta dalla facile e veloce preparazione. A dirla tutta, possono diventare un’esperienza enogastronomica di tutto rispetto! Non ci credete? Mettetevi comodi: state […]

19.03.2019

Comments


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *