Il basilico è uno degli ingredienti principe della cucina mediterranea: tutti sappiamo come conservarlo sott’olio o usarlo nel pesto. Ma quanti sanno che in realtà è originario dell’India? Il nome basilico deriva dal greco basileus , ovvero re: nell’antichità era davvero considerato una pianta regale. Ecco 5 curiosità (+1) sul basilico che nessuno vi ha mai detto!

  1. Sono tante le credenze che nel corso dei secoli sono nate intorno al basilico. Gli Hindu appoggiano una foglia di basilico sul petto del defunto per garantirgli l’immortalità. Greci e Romani, invece, credevano che piantando semi di basilico bisognasse urlare al cielo, altrimenti non sarebbero cresciute.
  2. I suoi oli essenziali hanno diversi usi medicinali e possono essere usati per placare la tosse, ma anche come calmante per alleviare ansia, stress e insonnia. Possiede inoltre proprietà digestive e anti-infiammatorie.
  3. Il suo forte odore serve a tenere lontani gli insetti: dovrebbe funzionare anche come repellente anti-zanzare. Tentar non nuoce.
  4. Prima di un appuntamento provate a strofinarne un po’ sul polso: si dice abbia un effetto afrodisiaco. E, se lo masticate, rinfresca l’alito.
  5. Le piante di basilico durano solo un anno. L’anno seguente dovete piantarne i semi e farne crescere una nuova.

BONUS (+1). Lo utilizziamo per fare il pesto che conferisce un gusto inconfondibile alla maionese al basilico, l’irresistibile salsa homemade che potete trovare nel Rock Burger: hamburger 100% reale di manzo italiano, nostra produzione, con julienne di iceberg, melanzane alla griglia, olio EVO, sale, pomodoro datterino con erbe aromatiche cotto al forno, maionese al basilico, in buns con semi di sesamo. Saporito e fresco al tempo stesso.

Related Posts


Il curioso caso del fungo che sa di pollo

È l’unico fungo che sa di pollo. Grazie a questa caratteristica viene chiamato dal mondo anglofono, a ragion veduta, the chicken of the woods, ossia la gallina dei boschi. Il suo nome è Laetiporus Sulphureus. Si tratta di un fungo piuttosto vistoso che cresce sui tronchi di latifoglie mature o cadute. La sua struttura è […]

02.04.2019

Coca-Cola: 4 cose (davvero) assurde che non vi sareste mai aspettati

Diciamocelo pure, la Coca-Cola non si è mai accontentata di essere una delle tante bevande consumate nel nostro Paese, ma ha voluto, fin dall’inizio, conquistare un posto nel cuore della gente, diventando simbolo di felicità, convivialità e condivisione. La sua storia è lunga, unica e ricca di curiosità. Eccone 4! Coca-Cola o Coca-ina? Quante volte […]

29.03.2019

5 insalate dal mondo: la rivincita del piatto dalla fama “light”

Stiamo per parlarvi di INSALATA.Siate sinceri, a quanti di voi viene in mente un piatto di sola lattuga, triste e poco condito? In realtà, le insalate sono molto più di un pasto tipico della dieta dalla facile e veloce preparazione. A dirla tutta, possono diventare un’esperienza enogastronomica di tutto rispetto! Non ci credete? Mettetevi comodi: state […]

19.03.2019

Comments


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *